Capri Watch - Fashion Accessories

Cantiere aperto in strada, ma da giorni niente operai al lavoro

muro-via-capo

SORRENTO. L’ordinanza che prevedeva il restringimento della carreggiata per consentire l’esecuzione degli interventi di messa in sicurezza della muratura è scaduta venerdì scorso, ma transenne e semafori sono ancora al loro posto, mentre degli operai, già da giorni, non si vede nemmeno l’ombra. Il cantiere è quello di via Capo, dove si dovrebbe provvedere alla sistemazione del muro di contenimento di 160 metri che sorge tra l’incrocio con via Calata Puolo e l’hotel La Solara. Per consentire l’esecuzione delle opere il comandante della polizia municipale di Sorrento, Antonio Marcia, ha emanato un’ordinanza che imponeva il senso unico alternato dal 7 al 12 agosto, poi una pausa e la ripresa dal 21 agosto al 15 settembre.

Ebbene in tutto questo periodo la ditta cui la società proprietaria del terreno sovrastante la strada ha affidato l’incarico di effettuare le opere si è vista ben poco. Solo qualche giorno per rifare un tratto di circa 10 metri di muro in pietra e poi quando gli operai sono arrivati per posizionare le transenne dopo il cedimento di alcuni massi in conseguenza degli ultimi temporali.

Intanto i disagi per gli automobilisti restano, visto che continua ad essere attivo il senso unico alternato. Probabilmente la ditta chiederà al comandante Marcia una proroga dell’ordinanza. Poiché il numero uno dei caschi bianchi di Sorrento risiede a Massa Lubrense e percorre tutti i giorni via Capo per raggiungere il proprio ufficio e, pertanto, conosce bene la situazione, ci aspettiamo che prenda gli opportuni provvedimenti nei confronti dei titolari della ditta che avrebbe dovuto eseguire i lavori.