Arriva la passeggiata Meta-Alimuri

alimuri

META. La passeggiata Meta-Alimuri si farà. Dopo l’abbattimento dell’ecomostro,  la commissione comunale chiamata a valutare le offerte ha stabilito il vincitore del bando di gara ed assegnato i lavori. La conferma arriva direttamente dal sindaco di Meta, Giuseppe Tito: “Si apre una fase importante per la nostra città. L’assegnazione e l’avvio dei lavori rappresentano una sfida straordinaria per la Meta che ha finalmente la possibilità di riscattarsi e superare le difficoltà del passato. Saremo in campo con tutte le nostre forze per far si che l’intervento sia eseguito nel migliore dei modi. Dopo questo intervento avremo un’altra marina”.

L’area interessata dall’intervento va dallo stabilimento la “Conca” alla spiaggia del “Purgatorio”. Un’opera veramente ambiziosa che copre l’intera fascia di costa balneare. Il progetto prevede la realizzazione della passeggiata con pavimentazione, panchine, sistemazione dell’impianto di illuminazione, restyling della piazzetta antistante la prima traversa Alimuri. Le opere saranno realizzate con la collaborazione della Regione Campania che ha stanziato allo scopo 2 milioni di euro i quali sono stati già trasferiti all’amministrazione cittadina con apposita determina dirigenziale.

Il sindaco Tito, inoltre, ribadisce la sua volontà di creare sul molo numerosi chalet, un nuovo stabilimento balneare: “entro cinque anni potremo pedonalizzare l’intera zona”.