Tra aprile e luglio al lavoro 27 vigili stagionali

vigili

SORRENTO. La Giunta ha deciso di anticipare i tempi rispetto agli anni scorsi, stabilendo l’assunzione, a tempo determinato, di 27 persone da impiegare come agenti di polizia municipale. La spesa prevista, di circa 520mila euro, verrà coperta con le risorse economiche proventi delle contravvenzioni.

Le nuove unità lavoreranno per sei mesi con regime di tempo pieno, secondo un preciso calendario, da aprile 2015 al 15 gennaio 2016 così ripartite: 14 agenti impiegati nel periodo compreso tra il primo aprile ed il 30 settembre, 8 tra il 10 giugno ed il 30 novembre e 5 tra il 15 luglio e il 15 gennaio. Anche in passato le assunzioni venivano scaglionate tra la primavera e l’estate, ma quest’anno si è deciso di stringere i tempi stabilendo già quanti saranno i vigili stagionali che entreranno in servizio nei prossimi mesi.

“Una prima selezione tra le circa 900 domande pervenute è stata eseguita sulla base dei titoli dichiarati dai singoli partecipanti – spiega il vice sindaco Giuseppe Stinga -. Da questa è derivata una prima graduatoria di 150 aspiranti agenti di polizia municipale, che dovranno partecipare all’ultima prova orale che si terrà nei prossimi giorni al Comune alla presenza di una apposita commissione. Dagli esiti, scaturità la graduatoria finale. Si tratta di figure indispensabili, visto l’approssimarsi del periodo di maggiore affluenza turistica, e le esigenze a tutela dell’ordine e dell’interesse pubblico”.