Capri Watch fashion & Accessories

Annuncio di De Luca: Priorità nei vaccini alle località turistiche

vincenzo-de-luca

“L’idea del presidente Vincenzo De Luca di vaccinare tutta la popolazione di Ischia, Capri, Procida, penisola sorrentina e costiera amalfitana, a prescindere dalle fasce d’età, per far ripartire il turismo, non può che trovarci d’accordo. Anche perché accoglie la nostra proposta, formulata nel corso dell’evento inaugurale degli Stati Generali del Turismo.

Si tratta dell’unica strada percorribile per superare l’emergenza sociale ed economica che i nostri territori stanno attraversando. Ci auguriamo che la Campania arrivi presto alla dotazione di vaccini aggiuntivi, in modo da programmare una concreta ripartenza”.

Questo il commento del sindaco di Sorrento, Massimo Coppola, alle dichiarazioni rese dal presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, nel corso della consueta diretta social del venerdì.

Al governatore ed all’assessore regionale al Turismo, Felice Casucci, arriva anche l’apprezzamento ed il ringraziamento da parte di Sergio Fedele, presidente di Atex Campania.

“Il presidente De Luca ha affermato che dopo le categorie prioritarie dei medici, sanitari, anziani, categorie fragili, personale della scuola la priorità sarà quella di vaccinare ragazze e ragazzi per consentire realmente la possibile riapertura delle scuole – spiega Fedele -. In un Paese civile tutti devono essere consapevoli che la scuola rappresenta il futuro di un paese. Giusto procedere in questo modo.

Poi il presidente De Luca ha annunciato che immediatamente dopo si deve procedere a un’altra priorità assoluta e cioè la vaccinazione degli operatori e lavoratori del turismo, a cominciare dai quei territori come la penisola sorrentina e Capri che rappresentano le “nostre” Zone a Turismo Prevalente. Siamo veramente soddisatti che si proceda in tale direzione.

E non nascondiamo la nostra ulteriore soddisfazione perché Atex è stata, ai primi di gennaio, la prima associazione a fare tale richiesta sia al governo nazionale che al governo regionale. Ringraziamo in particolare l’assessore regionale al Turismo Casucci che ha immediatamente operato affinché tale proposta, assai complessa, fosse portata all’attenzione del presidente De Luca. Per la ripartenza del turismo è fondamentale. Speriamo . conclude Fedele – che l’annuncio di oggi si trasformi rapidamente in realtà”.