Ancora scarichi illeciti nella fogna bianca

scarichi-illeciti1

SORRENTO. Questa volta sembra che almeno non ci sia stata premeditazione. Nel corso di un sopralluogo effettuato da agenti della polizia municipale, da un ispettore dell’Asl Napoli 3-Sud e da personale della Gori e dell’ufficio tecnico comunale è emerso che il condominio che si trova al civico 43 di via Rota scaricava parte dei reflui nelle condotte della pluviale. In base a quanto appurato sembra che il problema sia stato causato da una perdita della rete fognaria privata del fabbricato, per cui si tratterebbe di un fatto accidentale.

In ogni caso il sindaco di Sorrento, Giuseppe Cuomo, ha ordinato all’amministratore del condominio di “interrompere ad horas lo scarico dei reflui nella pubblica fogna bianca del Comune di Sorrento di via Rota e di presentare, entro e non oltre giorni tre dalla notifica dell’ordinanza, al Dipartimento di,Prevenzione dell’Asl Napoli 3-Sud Distretto 59 di Sant’Agnello ed al Comune, tutta la documentazione tecnico-amministrativa, a firma di un tecnico abilitato, necessaria ed indispensabile per effettuare i lavori diretti a bonificare la rete fognante pluviale e conseguire il regolare smaltimento dei reflui nella colonna fecale”. In caso di mancata ottemperanza scatterà la denuncia penale all’Autorità Giudiziaria.