Capri Watch - Fashion Accessories

Al via la gara per la gestione del bar della Villa Comunale di Sorrento

villa-comunale-sorrento-5

SORRENTO. Indetta una gara pubblica al rialzo per l’affidamento in locazione, per 6 anni rinnovabili i locali della Villa Comunale da adibire a bar, sala da the, gelateria e destinazioni simili. Il bando predisposto dal dirigente del settore Patrimonio del Comune di Sorrento, Donato Sarno, riconosce anche all’attuale conduttore il diritto di prelazione. La Società Andreani Tributi, tenendo conto del valore dell’immobile e degli obblighi a carico del futuro locatario ha quantificato in 2.300 euro mensili il canone da porre a base di gara. In totale l’importo a base d’asta è fissato in 165mila e 600, pari a euro 2.300 euro per 72 mesi.

I locali oggetto della gara sono ubicati al piano terra dell’ex Convento Francescano e sono distribuiti su due livelli, dei quali il piano interrato, utilizzato come deposito, si compone di due vani per complessivi 41 metri quadrati circa, ha accesso dal piano superiore mediante botola o montacarichi, mentre il piano terra, di circa 56 metri quadri, adibito a bar, si compone di ampia sala più servizi ed accessori e presenta più accessi diretti dalla circostante Villa Comunale.

Le offerte devono essere presentate al Protocollo del Comune di Sorrento entro le ore 12 del 19 dicembre. Il giorno successivo, alle ore 10, si svolgerà la seduta pubblica per l’aggiudicazione in base al criterio della proposta più alta rispetto alla base d’asta.