Al via il Torneo Interforze della penisola sorrentina

torneo-interforze-2018

Anni fa per avvicinare gli studenti alla Polizia di Stato il commissario Eugenio De Feo scrisse un libro “Il Commissario un amico in più” e fece un tour nelle scuole per avvicinare i giovani studenti. Oggi tutte le forze dell’ordine hanno indetto un Torneo Interforze “Le Istituzioni tra la gente”. Una manifestazione calcistica creata esclusivamente con finalità sociali allo scopo di avvicinare le persone comuni agli uomini che rappresentano le Istituzioni sul territorio peninsulare.

Attraverso il calcio, nel caso specifico, coinvolgendo i rappresentanti della legalità, si intende “umanizzarli” agli occhi delle persone. Perché dietro una divisa ci sono altre persone che lavoro per la sicurezza delle città. Al Torneo, che avrà luogo a Sant’Agnello dal prossimo 22 ottobre al primo dicembre, sul campo di gioco “Giuseppe Castellano “, parteciperanno 7 squadre: Polizia di Stato, Carabinieri, Guardia Costiera, Forum Torre Annunziata, Vigili Sorrento, associazione Giovani Avvocati di Sorrento, Amici Interforze.

L’apertura della manifestazione avrà luogo lunedì alle ore 19:30 presso la struttura sportiva, alla presenza di rappresentanti istituzionali della penisola sorrentina. Parteciperanno all’inaugurazione il vicequestore di Sorrento, Donatella Grassi, il capitano della compagnia dei carabinieri di Sorrento, Marco La Rovere, il luogotenente Nicola Mariniello, comandante della stazione dell’Arma di Sorrento, il dottor Emilio Prisco. magistrato presso il Tribunale di Torre Annunziata, il sindaco di Sant’Agnello, Piergiorgio Sagristani, i comandanti della Capitaneria di Porto di Sorrento, Enrico Staiano e di Piano di Sorrento, Paolo Avallone.

Il calcio di inizio della partita inaugurale, è programmato per le ore 20 e sarà battuto simbolicamente dal vicequestore Donatella Grassi. In attesa poi della finalissima che si svolgerà sabato 1 dicembre alle ore 20:30.