Capri Watch, fashion accessories

A Villa Fiorentino il video mapping in 3D di Francesco Cuomo

FRANCESCO CUOMO, DESIGN DA COLLEZIONE, LA SERENITA?

SORRENTO. Si rinnova, per il secondo anno consecutivo, l’appuntamento con i colori e le emozioni dell’artista Francesco Cuomo, per Contemporary Art in Motion, in programma oggi, sabato 11 maggio, a Villa Fiorentino, sede della Fondazione Sorrento. Contemporary Art in Motion è un progetto basato su una particolare tecnica di animazione digitale, il video mapping. La peculiarità, rispetto ai precedenti esperimenti di video 3D, è che gli elementi prendono vita; i protagonisti delle opere si muovono creando uno spettacolo unico nel suo genere, catapultando il visitatore in un’esperienza a 360 gradi.

Cinque le opere che verranno presentate, ispirate ad un tema tanto caro all’artista, “La serenità”, da un lato interpretata in senso classico, dall’altro percepita come esasperazione di un sentimento talvolta mendace ed effimero.
Ancora una volta, come per buona parte delle sue opere, lo spunto sono i versi di una poesia composta dallo stesso artista: “La serenità non mi appartiene e sai perché? Io so vivere solo così, per la sola voglia di incontrarti”. Nei mille volti della medesima donna, Cuomo ripone la sua quiete, agognata dopo la tempesta. Ad accompagnare l’artista, il regista Enrico Agresta.

L’evento inaugura l’edizione 2019 della manifestazione d’arte contemporanea, SyArt – Sorrento Festival, in programma da oggi e fino al 9 giugno, organizzata dalla Fondazione Sorrento presieduta da Gianluigi Aponte e guidata dall’amministratore delegato Gaetano Milano e curata Rossella Savarese e da Leone Cappiello.