A Villa Fiorentino “Il presepe prende anima”

villa-fiorentino-natale-17

SORRENTO. Dopo la partecipazione alla fiction “Sirene” al fianco di Luca Argentero ed il successo a teatro con lo spettacolo “7 vizi napoletani” al fianco dei fratelli Gallo, Marco Palmieri torna a Villa Fiorentino con la seconda edizione de “Il presepe prende anima”, la riuscita formula della rappresentazione dei personaggi del presepe napoletano, secondo un progetto messo in scena dallo stesso Palmieri.

Mentre si visitano i presepi raccolti nella mostra allestita nelle splendide stanze della sede della Fondazione Sorrento, ci si potrà imbattere negli attori che interpretano il pastore della meraviglia, la lavandaia, il pescatore, lo spazzacamino, Ciccibacco, Stefania, il mendicante e via a seguire. Alla fine del percorso un frizzante Pulcinella conclude augurando a tutti i visitatori un buon auspicio per il nuovo anno.

il-presepe-prende-anima

La forza del messaggio che si intende trasmettere è che la tradizione è sempre capace di rinnovarsi, attraverso le sue molteplici sfaccettature di arte e che regala alla nostra terra un’unicità difficile da rendere a parole, ma che solo vivendola si può veramente comprendere.

Ricordiamo i nomi i tutti gli attori che affiancheranno Marco Palmieri in questo excursus: Mario Aterranno, Gabriella Cerino, Tina Scatola, Lorena Bartoli, Noemi Coppola, Chiara Di Girolamo, Enzo Esposito, Antonio Ferraro, Roberto Fiorentino, Giusy Freccia, Nicola Le Donne, Francesco Luongo, Laura Misticone, Marco Serra, con la partecipazione di Rosaria De Cicco.

Gli appuntamenti con “Il presepe prende anima” saranno i seguenti: 8 dicembre, 16 dicembre, 23 dicembre e 5 gennaio, sempre nell’ambito della mostra di Villa Fiorentino.