Capri Watch - Fashion Accessories

A Vico Equense una “Panchina Rossa” contro la violenza di genere

panchina-rossa-vico-equense

VICO EQUENSE. In occasione dell’8 marzo, l’amministrazione comunale inaugurerà una “Panchina Rossa” contro la violenza sulle donne. Luogo simbolo scelto è l’ex villetta del Palmizio, nei pressi dello storico palazzo Comunale di Vico Equense. L’iniziativa è realizzata attraverso gli assessorati alle Politiche sociali e all’Arredo urbano del Comune, diretti rispettivamente da Franco Lombardi e Angelo Castellano, su proposta della Commissione Pari Opportunità, per dire un fermo “no” alla violenza sulle donne, in una giornata che si propone di sensibilizzare la cittadinanza sui principali temi che interessano l’universo femminile.

La “Panchina rossa”, apparsa per la prima volta a Torino e diffusa poi in molti altri comuni italiani, vuole ricordare le donne uccise da mariti, fidanzati e compagni e insieme rappresentare un luogo d’incontro e di confronto per riflettere su un fenomeno drammatico e inaccettabile. “Un punto d’incontro e un’occasione per fermarsi a riflettere, parlare e confrontarsi su un fenomeno che purtroppo non accenna a diminuire”, sottolinea il sindaco Andrea Buonocore.

La “Panchina Rossa” di Vico Equense resterà lì, ogni giorno, come monito contro la violenza maschile e con la speranza che la responsabilità sociale in difesa della donna non si limiti al 25 novembre ed all’8 marzo, ma diventi un impegno quotidiano.