A Vico Equense tradizioni e prodotti tipici per la festa di Santa Lucia

Zeppole1

VICO EQUENSE. In occasione delle celebrazioni per Santa Lucia, da oggi a sabato, un programma di eventi che vede la “zeppola” protagonista nella borgata di Massaquano.

 

Alla santa è dedicata la trecentesca cappella della frazione collinare con i preziosi affreschi di scuola giottesca. L’evento, che è giunto alla sua quinta edizione, è organizzato dalla Pro Loco Borghi di Aequa, in collaborazione con l’Azione Cattolica di Massaquano e il patrocinio del Comune di Vico Equense. Si parte oggi pomeriggio alle ore 15 con il tradizionale lancio di noccioline dalla cappella dedicata alla santa. Dalle 16 zeppole calde per tutti realizzate dalle maestre zeppolaie del luogo che si tramandano la ricetta da generazioni dosando con cura acqua, farina, pinoli, uva passa e lievito. Alle 18, apertura stand con mostre mercato e laboratori per bambini. Dalle 19, assaggi e degustazioni di piatti tipici. In serata, nel borgo di santa Caterina, tombolata e intrattenimento musicale con “La pizzica”. Domani, festa di Santa Lucia, zeppole calde tutto il giorno. Dalle 18, stand aperti ai visitatori e, in serata, ritorna protagonista la cucina rurale. Alle 20, spettacolo di magia con il prestigiatore Sannel Questua. Sabato, ultimo giorno della festa, ancora zeppole, mostre mercato e laboratori per bambini. Alle 20, musica e balli folk a cura del gruppo “Triotarantae” a cui si uniranno le danze popolari proposte dalla scuola di ballo “Tersicore”.

RIPRODUZIONE RISERVATA