Capri Watch - Fashion Accessories

A Vico Equense gara di lettura tra gli alunni delle scuole

lettura-libri

VICO EQUENSE. La Libreria Ubik di Vico Equense ha promosso la gara di lettura “Per un pugno di libri”, ispirandosi alla nota trasmissione televisiva. L’iniziativa, che ha ricevuto il patrocinio del Comune di Vico Equense, rientra fra le attività che la libreria ha messo in atto negli anni per sensibilizzare alla lettura le nuove generazioni, spesso messa da parte in favore dei più moderni strumenti informatici come smartphone, tablet e video giochi, che portano a una dipendenza vera e propria.

Riscoprire, quindi, cosa significa leggere un libro e tutte quelle sensazioni che possono dare la lettura di un testo pagina dopo pagina. Obiettivi che l’amministrazione comunale del sindaco Andrea Buonocore promuove. “Investire – spiega il primo cittadino di Vico Equense – nella lettura per la crescita culturale dell’individuo”.

A “Per un pugno di libri” partecipano le classi quinte della scuola primaria, le prime, le seconde e le terze della secondaria di primo grado dell’Istituto Comprensivo “Costiero”. “La finalità del progetto – spiega l’assessore alla cultura, Lucia Vanacore – è quello di avvicinare i ragazzi ai libri, per condurli ad una lettura spontanea ed alla consapevolezza della sua funzione formativa”.

Il gioco sarà così articolato: Ogni classe si sceglierà un “nome di gara” e dovrà eleggere un capitano che risponderà ai giudici di gara. A ogni prova le squadre prenderanno da 1 a 5 punti in base alla correttezza delle risposte; la squadra che avrà raggiunto il punteggio più alto accederà alla sfida successiva. Un meccanismo di sfide a eliminazione fra i diversi team, che si sfideranno sulla conoscenza di un romanzo che sarà estratto a sorte tra tutti quelli proposti.

In palio, per le quattro classi vincitrici, una visita guidata a Napoli Sotterranea. Le gare si terranno dal 17 al 20 aprile 2018, nella Sala delle Colonne alla Santissima Trinità e Paradiso. Il 23 aprile, per celebrare la “Giornata Internazionale del Libro” le classi vincitrici saranno premiate dall’amministrazione comunale. Alla cerimonia parteciperà Gianni Biondillo, autore del libro “Pit il Bambino senza qualità”.