Capri Watch, fashion accessories

A Sorrento sfida tra chef affermati e studenti del San Paolo

studenti-san-paolo

SORRENTO. Aspiranti chef in cucina con cuochi affermati per una sfida all’ultima prelibatezza. Il laboratorio di enogastronomia dell’Istituto polispecialistico San Paolo di Sorrento ospita la seconda edizione del concorso professionale ed ambientale “Gala Dinner”.

Utilizzando un paniere formato esclusivamente da prodotti del territorio, 4 aziende della città (2 ristoranti e 2 alberghi) elaboreranno un proprio menù in collaborazione con gli studenti dell’istituto. I piatti saranno poi valutati da una giuria di esperti nel corso degli appuntamenti organizzati nell’ambito dell’iniziativa.

Il programma prevede che domani sera, 29 novembre, saranno i cuochi del Grand Hotel Continental ed i ragazzi della sezione enogastronomica del San Paolo a preparare la cena. Il 13 dicembre toccherà alla brigata del Grand Hotel Royal affiancare gli studenti, il 12 gennaio agli chef del ristorante Soul & Fish ed il 26 gennaio agli addetti alla cucina del ristorante Donna Sofia.

Alle cene si potrà partecipare pagando una quota fissa di 30 euro ed il ricavato sarà utilizzato per finanziare l’ampliamento delle dotazioni dei laboratori di enogastronomia della scuola.

L’iniziativa sarà anche “no waste”, ossia a rifiuti zero. Le aziende partecipanti, infatti, saranno valutate anche in relazione alla qualità e quantità degli scarti prodotti.

L’evento è organizzato dall’Istituto polispecialistico San Paolo nell’ambito della “Settimana europea per la riduzione dei rifiuti”, con il patrocinio del Comune, della Fondazione Sorrento e di Penisolaverde e la collaborazione di Sorrento Now, Comieco, l’Arcolaio e Federalberghi Sorrento.