Capri Watch fashion & Accessories

A Sorrento meno luminarie, i soldi alle famiglie in difficoltà. Rinviate le Giornate di cinema

ztl-natale-sorrento

A causa dell’emergenza legata al Covid-19, si registra la cancellazione o quantomeno il rinvio di feste e cerimonie. Ma anche eventi pubblici e manifestazioni vengono annullati o programmati per quando, si spera, la pandemia sarà alle spalle.

È il caso anche delle Giornate professionali di Cinema di Sorrento. La 43esima edizione della manifestazione organizzata da Anec e Anica per presentare le novità in uscita nelle sale la prossima stagione era in programma dal 30 novembre al 3 dicembre.

“L’attuale situazione ci obbliga, nostro malgrado, a rinviare uno dei momenti più importanti per gli addetti ai lavori – sottolinea il presidente Anec, Mario Lorini -. Una decisione condivisa assieme al comparto distributivo con il quale continueremo a lavorare per realizzare la nuova edizione, da tenersi non appena le condizioni ce lo consentiranno”.

Le Giornate rappresentano tradizionalmente anche l’occasione per l’accensione delle luminarie natalizie, ma quest’anno pure gli addobbi nelle piazze e lungo le strade saranno in tono minore. Il sindaco di Sorrento, Massimo Coppola, ha raggiunto un accordo con la ditta appaltatrice per abbattere il costo di 236mila euro. “Questo ci garantirà un risparmio del 50 per cento – spiega Coppola – somme che destineremo al sostegno delle persone e delle categorie danneggiate dall’emergenza sanitaria e dalla crisi economica”.