Capri Watch fashion & Accessories

A Sorrento il concerto dei Ventinove e Trenta

ventinove-e-trenta

SORRENTO. Con il patrocinio del Comune di Sorrento, da un’idea del Movimento 22 dicembre, arriva la seconda edizione di “Concerti al Tramonto”. Rassegna nata dall’esigenza di offrire ai numerosi turisti ed ai cittadini di Sorrento momenti di musica della tradizione napoletana e nuove contaminazioni sonore in un contesto naturale. E così nella location unica di piazza della Vittoria, si armonizzerà il binomio “note” musicali e “suggestione” del luogo.

Una cornice diversa è stata scelta, invece, per il prologo in programma il 25 aprile alle ore 19 al Teatro Tasso. Ad esibirsi saranno i Ventinove e Trenta. La band nasce nel 2015, davanti a una bella bottiglia di birra con il desiderio di divertirsi e divertire. il gruppo troverà la propria dimensione nella composizione di inediti energici e scanzonati, integramente in lingua napoletana in omaggio alla città che gli ha dato i natali. Il loro sound, corposo ed accattivante, prende libero spunto da generi differenti quali blues, swing e funk.

I Ventinove e Trenta partecipano a tanti festival, tra cui il concerto del primo maggio partenopeo, alla Mostra d’Oltremare per il Newroz Festival, al Palapartenope per Discodays, e in tanti locali di Napoli e provincia. Al Premio Massimo Troisi presentano una versione riarrangiata del classico della canzone napoletana “Madama Chichierchia”.
Il 2017 è l’anno che segna l’inizio della collaborazione con il collettivo Terroni Uniti. Prevista per il 2019 l’uscita del loro primo lavoro discografico, con la produzione artistica di Massimiliano e Valerio Jovine e Alessandro Aspide (Jovine Studio 3) e la collaborazione di importanti artisti del panorama musicale napoletano e nazionale.
Il disco è anticipato dai singoli “Sisifo” e “Bossanova”, disponibili su Spotify e sui canali di promozione web.

on stage:
Carlo de Rosa – Voce
Pasquale Di Marino – Batteria
Dario Di Pietro – Chitarra
Francesco Verrone – Basso
Antonio Di Mauro – Tastiere
Alessandro Zinno – Sassofono