Capri Watch, fashion accessories

A Sant’Agnello un convegno sulla lotta a mafia e terrorismo

msc-santAgnello2

SANT’AGNELLO. “Terrorismo e mafia possono essere sconfitti”. Questo è il tema del convegno organizzato dal Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Torre Annunziata, in collaborazione con il Tribunale oplontino ed il Comune di Sant’Agnello. L’evento si terrà lunedì prossimo, 26 giugno, presso l’Msc Club House di via Cocumella a Sant’Agnello alle ore 18.

“Sinergia tra le autorità e le istituzioni, maggiori controlli e comunicazione con la popolazione – illustra Gennaro Torrese, presidente del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati del Tribunale di Torre Annunziata – ritengo siano gli ingredienti fondamentali per combattere terrorismo e mafia. La popolazione deve sentire la presenza dello Stato con soluzioni immediate a problemi inerenti la vita quotidiana e controlli serrati, che passano anche attraverso gli occhi dei cittadini che vanno informati nel modo giusto per difendersi da situazioni e persone deviate”.

Alla presenza di Franco Roberti, Procuratore Nazionale Antimafia e Antiterrorismo e autore del libro “Il contrario della paura”, ne discuteranno: Ernesto Aghina, presidente del Tribunale di Torre Annunziata; Alessandro Pennasilico, Procuratore della Repubblica di Torre Annunziata; Gennaro Torrese, presidente dell’Ordine degli Avvocati di Torre Annunziata; Fabio Giuliani, referente regionale di Libera.

All’incontro, moderato dal giornalista de Il Mattino Gino Giaculli, interverranno Piergiorgio Sagristani, sindaco di Sant’Agnello, e Francesco Saverio Esposito, presidente dell’associazione Avvocati Penisola Sorrentina. L’evento è accreditato ai fini della formazione continua con la concessione di 3 crediti formativi per tutti gli avvocati.