Capri Watch, fashion accessories

A Preazzano di Vico Equense torna la Festa della Melanzana

festa-della-melanzana-2019

VICO EQUENSE. L’estate in penisola sorrentina ha il sapore delle feste di piazza e degli eventi culinari a base di prodotti tipici e leccornie varie. Tra questi, da circa 30 anni la Festa della Melanzana di Preazzano si è ritagliata uno spazio di tutto rispetto nel cuore e negli stomaci di tutta la popolazione. Dal lontano 1989 questa kermesse arricchisce le ridenti stradine del borgo di Vico Equense con musica, cultura e, soprattutto, i sapori della tradizione.

L’appuntamento è per lunedì 19 e martedì 20 agosto, a partire dalle ore 20. Ad attendere i visitatori non solo tutte le gustose varianti in cui la melanzana verrà servita (alla parmigiana, indorata e fritta, alla griglia, a funghetto e chi più ne ha più ne metta), ma molto altro ancora. Sarà proposto, infatti, anche un percorso culturale fatto di arte, musica e artigianato.

Durante le due serate il pubblico potrà quindi divertirsi ascoltando della musica dal vivo e partecipando a intrattenimenti vari per grandi e piccini. Tra questi c’è il “borgo dei giovani artigiani” di via Ferraria: qui gli ospiti della kermesse potranno iniziare un percorso che offrirà ai giovani la possibilità di apprendere i segreti dell’artigianato tramandati dalla tradizione.

In aggiunta, oltra ai concerti serali, nelle caratteristiche stradine sarà possibile visitare la chiesa e le sue opere d’arte del ‘700, il presepe artistico e la bellezza dell’antico borgo.

“Come ben sanno i tanti affezionati alla nostra festa – spiegano gli organizzatori – oltre agli spettacoli di intrattenimento che si tengono presso la piazza principale e il consueto percorso degli artigiani che, ogni anno, riserva incredibili sorprese, ad ogni edizione a via Cocurullo c’è l’abitudine di lasciare uno spazio dedicato a manifestazioni musicali da ammirare comodamente seduti sotto le stelle. L’ideale per chi vuole godersi la serata in compagnia di note soffuse e di un’atmosfera rilassante”.