A Massa Lubrense si ricorda Lucio Dalla

lucio-dalla-palloncini

MASSA LUBRENSE. “Con questa grande festa popolare, in onore di Lucio Dalla, la nostra amministrazione apre la stagione estiva 2016 e celebra, con tutti i cittadini di Massa Lubrense e della costiera sorrentino-amalfitana, il grande artista bolognese, certamente felice per la nona Bandiera Blu assegnata al nostro mare, di cui era innamoratissimo. Ringrazio lo scrittore Raffaele Lauro per la disponibilità, come sempre dimostrata nei confronti della nostra comunità, e invito tutta la cittadinanza, in particolare i giovani e i bambini, a partecipare ad un evento musicale, tutto massese”.

Con queste parole il sindaco di Massa Lubrense, Lorenzo Balducelli, ha annunziato il programma della manifestazione-evento, “Omaggio di Massa Lubrense a Lucio Dalla”, che si terrà, sabato 28 maggio, dalle ore 20, in Largo Vescovado, a Massa Lubrense. Il vice sindaco, Giovanna Staiano, ha sottolineato: “Con grande entusiasmo abbiamo voluto rendere omaggio ad un artista che ha tanto amato la nostra terra e il nostro mare. Il prestigioso riconoscimento della Bandiera Blu è dedicato, idealmente, anche a Lucio Dalla”.

Il programma della serata prevede che alle ore 20, il sindaco Balducelli porterà i saluti di benvenuto su “Lucio Dalla e il mare di Massa Lubrense”. Seguirà un incontro-dibattito con lo scrittore sorrentino Raffaele Lauro, autore di “Caruso The Song – Lucio Dalla e Sorrento”, “Lucio Dalla e San Martino Valle Caudina – Negli occhi e nel cuore” e “Lucio Dalla e Sorrento Tour – Le tappe, le immagini e le testimonianze”, coordinato dal vice sindaco Staiano, durante il quale i giornalisti Antonino Pane, Antonino Siniscalchi e Gennaro Pappalardo intervisteranno Lauro su “Lucio Dalla: uomo, poeta e musicista”.

Alle ore 21:15 il “Tributo a Lucio Dalla”, presentato da Clara Rolla, della band D. O. C., composta da Mario Generali al sax, Luigi Belati alle tastiere, Sergio Sepe alla chitarra, Pasquale Russo al basso, Lello Imparato alla batteria, con la voce di Imma Balduccelli. Saranno eseguite quindici tra le più belle canzoni di Lucio Dalla. La manifestazione si concluderà, alle 23, con il lancio nel cielo, da parte dei bambini di Massa Lubrense, di mille palloncini con la scritta “Ciao Lucio”.

“Lucio amava tutto il mare del mondo – ha dichiarato Lauro – , che aveva conosciuto, nella prima infanzia, a Manfredonia, ma amava, soprattutto, il mare di Massa Lubrense, di Puolo, di Marina della Lobra, di punta San Lorenzo, di Punta della Campanella, della Baia di Ieranto, della Marina del Cantone, dell’insenatura di Recommone e della cala di Crapolla, nonché di Positano, delle Isole Li Galli e dell’Isola di Capri. Sabato prossimo, Lucio sarà felice di ascoltare le sue canzoni, eseguite da musicisti massesi, mentre i bambini lanceranno nel cielo, per salutarlo, i palloncini con il suo nome. Mi congratulo, per questa brillante iniziativa, con il sindaco Balducelli, con il vice sindaco Staiano e con tutta la Giunta municipale. Sono orgoglioso che questa serata meravigliosa concluderà degnamente il mio tour 2015/2016, su Lucio Dalla e Sorrento”.