Vetrella pronto un piano da 74 milioni per risolvere i problemi della Circumvesuviana

vetrella

PIANO DI SORRENTO. É arrivato puntualissimo stamane a Villa Fondi l’assessore regionale ai Trasporti, Sergio Vetrella per fare il punto sulla problematica situazione della mobilità in penisola sorrentina dopo i tanti disagi degli ultimi giorni.

 

“La legge speciale creata dal Governo – spiega Vetrella – mette a disposizione un miliardo di euro per risanare il trasporto su ferro. Di questi circa 200 milioni dovevano arrivare entro l’estate, ma grazie al lavoro dei miei collaboratori e mio siamo riusciti a farci anticipare 74 milioni, che verranno divisi in due parti: 24 milioni sono già stati pagati per chiudere il debito che avevamo con le banche. Saldare questo debito ci permetterà per la prima volta di pagare direttamente le società, e quindi retribuire i dipendenti senza ritardi. In più – prosegue l’assessore regionale – abbiamo chiesto all’Eav una continuazione del piano straordinario di manutenzione incominciato l’anno scorso, inserendo i restanti 50 milioni per affrontare il caso più critico: la Circumvesuviana. Questo ci permetterà entro l’estate di raggiungere la normalità, cioè assicurare il servizio con 80, 85 treni. In più questi soldi – conclude Vetrella – ci consentiranno di rimodernare i convogli per poi permetterci di partecipare alle gare di assegnazione, che sono l’unica strada per dare una risposta valida agli utenti”.