Vertenza Sita, arriva una tregua

autobus-sita

MASSA LUBRENSE. Sospesa l’agitazione degli autisti Sita. La decisione è arrivata dopo la convocazione di un incontro per giovedì 10 luglio presso la sede della Regione Campania. Al confronto, insieme all’assessore Sergio Vetrella, parteciperà anche il governatore Stefano Caldoro ed i vertici di Sita Sud. Riunire tutti i soggetti implicati nella trattativa: era quanto chiedevano le organizzazioni sindacali di categoria. Ora questo primo obiettivo è stato raggiunto  e ciò ha portato alla sospensione dell’agitazione.

I dipendenti dell’azienda di trasporti manifestano contro la decisione della Sita di interrompere l’attività in Campania a partire dal prossimo primo agosto. Data dalla quale scatterà anche il licenziamento collettivo dei lavoratori.

“Da domani riprenderà la collaborazione di tutto il personale viaggiante sino alla convocazione – spiega Diego Corace ella Fit-Cisl -, questo per consentire alle parti di raggiungere un intesa che abbia come obiettivo il ritiro delle procedure di mobilità. Se ciò non dovesse avvenire già da dopo la riunione si riprenderà la stato di agitazione. Ma personalmente, sono convinto che il governatore Caldoro saprà ricucire lo strappo con la società. Ci aspettiamo anche un senso di responsabilità sia dagli enti provinciali che dalla stessa azienda”.