Tutto risolto fra Mancini e Balotelli

Mancini

Nulla di più di una banale discussione in allenamento.

 

L’allenatore del City in conferenza stampa ha minimizzato l’episodio: “Ha fatto un tackle su un suo compagno di squadra che preferirei vedere in partita e non in allenamento – ha spiegato il tecnico italiano – gli ho chiesto di lasciare il campo, ha detto di no così mi sono mosso verso di lui. Questo è tutto quanto è successo e niente più. Nel nostro rapporto – ha concluso Mancini – non è cambiato nulla, solo un normale diverbio”.

Nessuna sanzione quindi per Balotelli che resta in squadra e, complice l’infortunio di Aguero, potrebbe anche scendere in campo sabato nella sfida contro il Watford di FA Cup.

“Se lavorerà duro e si allenerà bene, gli darò il 100% di possibilità – ha confermato Mancini -. Qualche incomprensione può capitare, non ci saranno ulteriori provvedimenti”.