Tribunale, il sindaco Cuomo chiede un incontro al ministro Cancellieri

Tribunale-sorrento

SORRENTO. Il sindaco Giuseppe Cuomo, ha chiesto un incontro al ministro della Giustizia, Annamaria Cancellieri, per discutere sulla situazione in penisola sorrentina, all’indomani dell’annunciata chiusura della sede distaccata del Tribunale.

 

“Nei giorni scorsi abbiamo già avuto modo di illustrare al senatore Ciro Falanga, componente della Commissione Giustizia del Senato, il quadro a tinte fosche venutosi a creare sul nostro territorio con la revisione della geografia giudiziaria, motivata da esigenze di contenimento della spesa – spiega Cuomo – Siamo convinti che il provvedimento, che interessa tutto il territorio nazionale, produca molti disservizi e penalizzi fortemente i cittadini, costretti ora a doversi recare a Torre Annunziata per ogni pratica. Nonostante la sentenza della Corte Costituzionale, che ha di fatto bocciato la richiesta di referendum abrogativo, contiamo sull’intervento del Guardasigilli per tenere in vita una struttura come quella di Sorrento, da sempre simbolo di efficienza e di buona giustizia”.

RIPRODUZIONE RISERVATA