Capri Watch, fashion accessories

Transito e sosta a Sorrento, si cambia

piazza Tasso

SORRENTO. Il comandante della polizia municipale, Antonio Marcia, dopo un confronto con l’assessore alla Mobilità, Massimo Coppola, ha emanato un’ordinanza che ridisegna il piano traffico cittadino. In particolare sono previste novità per quanto riguarda il transito e la sosta in piazza Tasso, in via Luigi De Maio, in piazza Marinai d’Italia e nella zona del porto di Marina Piccola.

Il provvedimento stabilisce, quindi, quanto segue:

Piazza Tasso
1. Per tutti gli autobus di lunghezza superiore a 9 metri obbligo di svolta a sinistra per quelli provenienti da via Correale e di svolta a destra, invece, per quelli provenienti da viale Caruso;
2. Attraversamento pedonale all’altezza del civico 3;
3. Passaggio pedonale dall’altezza del civico 13 al civico 23;
4. Attraversamento pedonale all’altezza del civico 36;
5. Stallo riservato ai veicoli degli organi di polizia, con divieto di sosta con rimozione coatta degli altri veicoli (h 0-24), all’altezza del civico 3;
6. Tre stalli riservati ai veicoli a servizio dei disabili che espongono il relativo contrassegno di parcheggio invalidi, all’altezza del civico 13;
7. Stallo riservato, dalle ore 9 alle ore 24, alla fermata e sosta del trenino lillipuziano, per metri lineari 11, in corrispondenza del lato mare;
8. Passaggio pedonale, nel tratto compreso tra il marciapiede (lato mare) e via De Maio;
9. Passaggio pedonale nel tratto compreso tra l’intersezione via San Cesareo all’intersezione corso Italia (lato ospedale);
10. Divieto di sosta h24 con rimozione coatta dei veicoli, per tutte le altre aree di piazza Tasso, non regolamentate con la presente ordinanza;
11. E’ confermata l’ordinanza dirigenziale n. 205 del 28.08.12  che disciplina la sosta delle carrozzelle.

Via Luigi De Maio
1. Divieto di sosta dei veicoli con rimozione coatta h24 su entrambi i lati della carreggiata;
2. Attraversamento pedonale all’altezza del civico 1;
3. Passaggio pedonale dall’altezza del civico 1 e fino all’intersezione con piazza Sant’Antonino;
4. Area di sosta per motocicli e ciclomotori a due ruote, all’altezza della II Rampa Marina Piccola, in parallelo all’asse stradale, riservata ai residenti di II Rampa Marina Piccola, che espongono autorizzazione rilasciata dall’ufficio parcheggi;
5. Divieto di sorpasso per tutti i veicoli;
6. Limite di velocità stabilito in 30 Km/h;
7. Divieto di transito per autocaravan e roulotte;
8. Divieto di transito per autocarri e autobus aventi lunghezza superiore a metri 7,65 e larghezza a metri 2,40;
9. Passaggio pedonale, dal civico 38 e fino a Piazza Marinai d’Italia;
10. E’ consentito il transito, in deroga ai limiti di sagoma (larghezza e lunghezza), ai veicoli adibiti al prelievo e/o rimessaggio di imbarcazioni, alle seguenti prescrizioni: previa comunicazione da effettuarsi al comando della polizia municipale, a mezzo email (poliziamunicipale@comune.sorrento.na.it) , il giorno precedente il transito; il veicolo dovrà essere preceduto da staffetta che dovrà esporre ed attivare i prescritti dispositivi di segnalazione; il passaggio dovrà avvenire esclusivamente dalle ore 5 alle ore 7:30 e dalle 14:30 alle 17:30; dovranno essere adottate tutte le cautele finalizzate a garantire la sicurezza stradale.

Piazza Marinai d’Italia
Piazzale Inferiore:
1. Due stalli riservati alla fermata autobus di linea “Eav Bus” ( n° 97 corse autorizzate);
2. Stallo riservato alla fermata autobus di linea “Coop. Tasso” ( n° 12 corse autorizzate);
3. Area pedonale, h24 nell’ area antistante le biglietterie.

Piazzale superiore:
1. Nove stalli riservati allo stazionamento delle autovetture in servizio di piazza “taxi”, lato mare;
2. Due stalli, adiacenti allo stazionamento “taxi”, riservati ai veicoli della Capitaneria di Porto;
3. Stallo riservato ai veicoli della Polizia di Frontiera”;
4. Tre stalli, riservati ai veicoli dei “Carabinieri-Polizia di Stato-Guardia di Finanza”;
5. Tre stalli, riservati ai veicoli a servizio disabili che espongono apposito contrassegno, di fronte ristorante “Vela Bianca”;
6. Due stalli, riservati alle autovetture adibite a Ncc, con fermata massima di 15 minuti, nello spazio lato monte, unitamente ai veicoli di cui al successivo punto;
7. Sei stalli, riservati agli autobus turistici non di linea, con fermata massima di 15 minuti, nello spazio lato monte;
8. Stallo, area antistante Ufficio Locale Marittimo, riservato ai veicoli della Capitaneria di Porto. Tale sosta è consentita dal tramonto all’alba;
9. Stallo, riservato ai veicoli adibiti ed autorizzati al servizio “portabagagli”, antistante le scale e lo scivolo per i portatori di handicap che conducono all’area pedonale (lato mare – area superiore parcheggio).
10. Stallo riservato ai veicoli adibiti al carico/scarico merci, max 15 m., nello spazio centrale tra le aiuole (antistante area “taxi”);
11. Stallo, negli spazi centrali tra le aiuole, da asseverare nel periodo di istituzione del “Primo Soccorso” all’ambulanza attrezzata;
12. Stallo riservato alla sosta autovetture della “Dogana”, di fronte ristorante “Vela Bianca”;

Piazzale adibito a parcheggio:
1. Dieci stalli riservati agli autobus turistici non di linea;
2. Sei stalli riservati agli autobus del servizio autorizzato riservato ai turisti;
3. Tre stalli riservati a motocicli e ciclomotori a due ruote a servizio della Capitaneria di Porto.

Via Marina Piccola
1. Stallo, all’altezza del civico 21, a servizio delle attività ricettive ubicate al “Porto”, riservato ad autoveicoli in arrivo e partenza con bagaglio al seguito, per carico/scarico bagagli (max 15 min.);
2. Divieto di transito e di sosta dei veicoli, h24, con rimozione coatta, ai non autorizzati, in via Marina Piccola, dal civico 41 al 75;
Stalli riservati ai veicoli dei residenti di Marina Piccola, a titolo oneroso, come di seguito meglio individuati:
1. Due stalli vicino alle scale antistanti l’area in concessione alla “Grecale Nautica”;
2. Stallo nei pressi della fontanina esistente in via Marina Piccola;
3. Tre stalli, all’uscita (lato dx) del piazzale di piazza Marinai d’Italia, di fronte al ristorante “Vela Bianca”.

Inoltre, vengono confermati i seguenti obblighi, divieti, limitazioni e segnaletica orizzontale:
1. Divieto di sosta dei veicoli h 24 con rimozione coatta, per tutte le altre aree di via Marina Piccola e piazza Marinai D’Italia, non regolamentate con la presente ordinanza;
2. Area pedonale (lato mare), h24, su tutta l’area superiore al parcheggio ed alle biglietterie;
3. Attraversamenti pedonali, su via Luigi De Maio, nei pressi dei civici 38, 40 e 56, nonchè all’altezza della I Rampa Marina Piccola e nei pressi dell’ Hotel Faro (raccordanti le due rampe di scale);
4. Divieto di fermata per autobus ed autocarri su via Luigi De Maio e su tutte le altre aree di via Marina Piccola e Piazza Marinai d’Italia non diversamente regolamentate;
5. Obbligo per i veicoli provenienti da via Luigi De Maio di proseguire diritto verso il piazzale inferiore di piazza Marinai d’Italia, ad eccezione dei taxi del Comune di Sorrento, che potranno accedere nell’area ubicata nel piazzale Superiore ed a loro destinata, a partire dall’intersezione di via Luigi De Maio con piazza Marinai d’Italia;
6. Senso unico di marcia con direttrice piazzale inferiore di piazza Marinai d’Italia/piazzale superiore/via Luigi De Maio.