Torna in libertà la giovane fermata a Napoli con 46 grammi di hashish

Hashish-2

SORRENTO. Fu beccata nelle vicinanze di piazza Garibaldi con 46 grammi di hashish nel reggiseno. La ragazzina di 16 anni residente a Sorrento venne accusata di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

 

Inizialmente fu trasferita al carcere minorile di Nisida, poi successivamente scattarono i domiciliari con l’obbligo di frequentare la scuola. L’altro giorno è tornata in libertà con la revoca della misura cautelare.

Sul suo arresto gli inquirenti stanno ancora tentando di far emergere eventuali responsabilità degli amici che erano con lei quel giorno: ai militari sembra strano che una ragazzina incensurata, con ottimi voti a scuola e una famiglia che da anni possiede un’attività commerciale nel cuore di Sorrento si metta a spacciare droga.

RIPRODUZIONE RISERVATA