Telecamere e interventi mirati per il restyling del centro cittadino di Vico Equense

piazzavico

VICO EQUENSE. Un piano di interventi per la riqualificazione del cuore della città è stato varato ieri durante un incontro tra rappresentanti dei residenti e gli amministratori pubblici.

 

Al summit hanno partecipato l’assessore al Turismo, Antonio Di Martino, il comandante dei vigili urbani, Ferdinando De Martino, i consiglieri comunali, Natale Maresca e Claudia Scaramellino, il presidente dell’Associazione “”Quartiere Vescovado” Salvatore Maffucci ed il promotore dell’iniziativa, Adriano Gorgoni.

Ecco alcuni degli interventi previsti nei prossimi giorni: Nel piazzale antistante l’ex cattedrale sarà spostata la telecamera collegata con il comando dei vigili, in modo da ridurne l’impatto visivo. Inoltre, saranno abolite le strisce blu e introdotto il divieto di sosta nella strada che porta all’ex cattedrale. Per lo stesso motivo sarà montato anche un dissuasore antistante l’arco del campanile in maniera da evitare che le auto possano accedere agli spazi che circondano il monumento. Infine sono stati prelevati i campioni tinto-metrici della facciata della cattedrale per procedere all’eliminazione dei graffiti esistenti. In più il busto bronzeo di Gaetano Filangieri sarà posizionato al posto della secolare palma vittima del punteruolo rosso, nella piazzetta che fa da ingresso al quartiere. Mentre, per quanto riguarda la sicurezza, in vista dell’estate, dal 9 aprile entreranno in servizio i vigili stagionali.