Stava rubando in una casa di Massa Lubrense: arrestata ucraina 21enne

carabinieri-1

MASSA LUBRENSE. Questa mattina i carabinieri hanno arrestato Yevheniya Malynovska, ucraina, 21enne, residente a Massa Lubrense.
La donna, già nota alle forze dell’ordine, è stata sorpresa nel cortile di un’abitazione di via Rotabile Massa Turro, dal genero del padrone di casa, un appuntato dei carabinieri, mentre con una pietra cercava di forzare la porta d’ingresso dell’abitazione.
La ragazza dopo essere stata scoperta si è data alla fuga. Dopo una breve corsa è stata fermata ed ammanettata.