Capri Watch fashion & Accessories

Sorrento Chocoland, premio al pasticciere dei vip Antonio Cafiero

Sorrento-Chocoland-2019

SORRENTO. Terza edizione da record quella di Sorrento Chocoland, la più importante fiera del cioccolato artigianale del Centro-Sud Italia, organizzata dalla D2 Eventi con l’ausilio del Cna (Confederazione Nazionale Artigiani) ed il patrocinio del Comune di Sorrento, che si è conclusa domenica 8 dicembre. Dopo una quattro giorni di successo e di grande affluenza, proprio il giorno dell’Immacolata è stata la data con il maggior numero di presenze registrate ininterrottamente dall’apertura delle casette di legno del corso Italia fino alla chiusura della manifestazione.

Grande partecipazione si è avuta per la serata di premiazione. Il premio alla carriera, come annunciato, è andato al noto pasticciere dei vip, Antonio Cafiero, mentre il premio “Vetrina più bella” è toccato a L’artigiano Perugino. All’azienda Gallucci Faibano è toccato il premio per “il migliore cioccolato”: in particolare è stato premiato il cioccolatino alla sfogliatella del maestro Sergio Gallucci, decretato dal pasticciere e giudice per l’occasione Salvatore Veneruso. La pasticceria Mille Stelle del maestro di Vico Equense Alberto Parascandolo si è invece aggiudicata il premio “Migliore dolce natalizio” di Sorrento Chocoland con il suo panettone artigianale scelto dal professor Paolo Pane.

Tra i prodotti di sweet-food maggiormente apprezzati le graffe e i pancakes olandesi, mentre ha riscosso moltissimo successo, soprattutto tra gli istituti alberghieri in visita nei giorni di venerdì 6 e sabato 7 dicembre, lo show cooking del maestro catanese Riccardo Spagnolo sulla preparazione del torrone.

“Sono felicissimo del risultato ottenuto – dichiara soddisfatto l’organizzatore di Sorrento Chocoland, Luigi De Simone – anche quest’anno abbiamo riempito la città con la magia ed il profumo della pasticceria più buona del Centro Sud Italia, insieme a tanto intrattenimento per adulti e bambini. Oltre la qualità dei 20 espositori di Sorrento Chocoland, anche gli spettacoli sono stati un successo con una particolare nota per quelli di trasformismo e per la presenza divertente della mascotte di Chocoland e del personaggio di Willy Wonka. Voglio ringraziare l’amministrazione comunale per la collaborazione dimostrata, soprattutto nella persona dell’ex assessore Massimo Coppola che in questi anni ha sempre sostenuto la nostra manifestazione”.