Sorrento tra arte e musica: le piazze che tornano a vivere

sant-antonino

SORRENTO. Mai come quest’estate la città del Tasso sta offendo ai propri ospiti un genere di intrattenimento molto più diversificato. Ieri sera, ad esempio, in piazza Sant’Antonino vi era uno spettacolo che accostava la musica dei “Luda” ad una mostra fotografica realizzata dal giovane fotografo Antonello Liguori.foto-antonello-liguori foto-antonello-liguori1

L’evento denominato “piazza Sant’Antonino Unplugged night”, realizzato nell’ambito della rassegna “Notti con i viaggiatori nelle vele del tempo” è stato patrocinato dal Comune di Sorrento e dalla Regione Campania.

Uno spettacolo affascinante nella sua semplicità, perché è bastato prendere due sedie dove far accomodare i cantanti, posizionare delle foto in giro per la piazza ed il resto lo fa la magia di Sorrento. Tantissimi i curiosi che attratti dalla musica hanno partecipato alla rassegna.

La mostra di Antonello Liguori “People in the street” è stata realizzata in giro per l’Italia e ogni scatto vuole trasmettere un sentimento diverso: dall’amore alla fratellanza, dall’amicizia al coraggio.