I sindaci di Sorrento e Massa Lubrense celebrano la nascita della Fondazione Persico

famiglia

SORRENTO. Comincia ufficialmente a svolgere la propria attività la “Fondazione per la famiglia Roberto e Giuseppina Persico”, che ha sede presso la parrocchia del Capo di Sorrento. L’occasione è data dalle celebrazioni in onore dei beati Luigi e Maria Beltrame Quattrocchi, dei quali oggi ricorre la festività in concomitanza con l’anniversario del loro matrimonio. L’evento liturgico, quest’anno, ha un rilievo particolare perché è organizzato per la prima volta dalla Fondazione Persico.

Alla cerimonia parteciperanno anche i sindaci di Sorrento e Massa Lubrense, rispettivamente Giuseppe Cuomo e Leone Gargiulo. Lo statuto della Fondazione, infatti, prevede che del consiglio di amministrazione dell’ente facciano parte anche due consiglieri designati dai primi cittadini dei due Comuni costieri.

La manifestazione prenderà il via con una celebrazione eucaristica, presieduta da monsignor Antonino Persico, che si svolgerà oggi pomeriggio, alle ore 18:30, nella chiesa del Santo Rosario del Capo di Sorrento. Al termine, nei locali del centro pastorale, l’avvocato Nino Cuomo illustrerà le finalità pastorali della Fondazione e sarà benedetta la sede del nuovo ente.