Si chiama Inazuma è la proposta Suzuki per avvicinare i giovani al mondo delle due ruote

Inazuma, la nuova Suzuki

E non basta a questa nuova 250 cc la casa giapponese affida anche il compito di intercettare gli scooteristi che vogliono avvinarsi al mondo delle moto. Piccola, compatta, confortevole: una piccola moto capace di offrire sensazioni da Supermoto.

Il tutto con un altro grande vantaggio: quello di contenere al massimo le spese sia per l’acquisto che per la gestione del mezzo. In pratica Inazuma si posiziona sul mercato motociclistico esibendo prezzi e costi di gestione che sono addirittura inferiori a quelli di uno scooter di pari cilindrata. Vediamo il costo: Inazuma si può avere a 3.990 euro franco concessionario. C’è poi una versione Plus, completa di bauletto e cavalletto centrale. il prezzo della Plus è di 4.290 euro.

Il motore è bicilindrico ed è capace di sviluppare 25 cavalli di potenza. Ma ciò che colpisce di più di questa moto è la fluidità di marcia anche ai bassi regimi. Un risultato, questo, ottenuto grazie al raffreddamento a liquido. La spinta è sufficiente e si armonizza perfettamente con la struttura della moto costruita intorno a un telaio a doppia culla che offre una buona resistenza alla torsione.