A Sant’Agnello arriva la “Banca dell’acqua”

casa-acqua

SANT’AGNELLO. In penisola sorrentina approda il progetto per le “Banche dell’acqua”. Il primo Comune ad avviare la realizzazione delle strutture per la distribuzione gratuita dell’acqua è quello di Sant’Agnello. La Giunta municipale guidata dal sindaco Piergiorgio Sagristani ha previsto la collocazione di due gazebo destinati all’iniziativa. Il primo sarà collocato nella zona dei Colli di Fontanelle, mentre il secondo sorgerà nel parco giochi di viale dei Pini.banca-acqua

Per l’iniziativa è prevista una spesa totale di 90mila euro, la maggior parte dei quali saranno oggetto di un finanziamento della Provincia di Napoli. L’obiettivo è di ottenere una drastica riduzione nella produzione di rifiuti conseguente al boom di vendite di acqua imbottigliata. Per i cittadini, invece, con la realizzazione dei box ci sarà la possibilità di ottenere acqua potabile a costo zero.