Ritrovati 500 euro, il sindaco cerca chi li ha persi

soldi-contanti-

SORRENTO. Il Comune cerca la persona che ha smarrito circa 500 euro in contanti. La cifra esatta ammonta a 535 euro, soldi che la dirigente del commissariato di Polizia di Sorrento, Donatella Grassi, ha consegnato nelle mani del sindaco, Giuseppe Cuomo. Si tratta di banconote rinvenute in città e per questo affidate al primo cittadino perché risalga al legittimo proprietario.

Per questo motivo è stato diramato un avviso pubblico invitando la persona che ha perso il denaro in questione a rivolgersi alla segreteria del sindaco, presso la Casa Comunale di piazza Sant’Antonino, dal lunedì al venerdì, tra le 8:30 e le 13:30. Per poter rientrare in possesso della somma bisogna “esibire un documento di identità ed una specifica denuncia presentata presso le competenti autorità di Polizia Giudiziaria, dalla quale si evinca la data e la località approssimativa dove è avvenuto lo smarrimento ed il taglio delle banconote”.