Richard Gere conquista la Costiera

giovanna-richard

Bravo, affascinante e tremendamente “normale”. Chi lo ha visto in questi cinque giorni in giro per la Costiera racconta di aver trovato una persona umilissima, disposta ad ascoltare e ad abbassare quei muri che dividono una star di Hollywood da un uomo qualunque.

Il bel Richard dopo aver presenziato alla quinta giornata del Giffoni Film Festival, negli ultimi giorni è stato in Costiera Amalfitana per trascorrere qualche giorno di vacanza in completo relax. Positano, Ravello, Capri, Procida, ma anche Sorrento e Pompei. Proprio gli scavi, ci racconta la sua talent coordinator Giovanna De Gennaro, sono stati l’attrazione che maggiormente l’hanno entusiasmato ed affascinato.

Nella nottata di ieri, la star americana si è presentata alla porta del “Music on the Rocks”, il noto locale sulla spiaggia di Positano.recherd-gere1

Tra lo stupore generale si è concesso a foto, salfie ed autografi senza batter ciglio. Sorridendo e rendendosi disponibile con chi lo incrociava. Ieri, in mattinata, ha anche visitato la nota fabbrica di ceramiche “Solimene” di Vietri sul Mare.

Richard ha confessato di venire quasi ogni anno in Costiera, ma sempre in barca e per periodi molto brevi. Non metteva piede in Costiera dal lontano 1982.

Il commento alla fine è stato unanime: una star del cinema, un bellissimo uomo ma anche persona tremendamente “normale”.