Radosevic, giovane mediano dell’Hajduk, è a un passo dal Napoli

Radosevic_Josip

Ormai ci siamo i dirigenti dell’Hajduk Spalato arriveranno a Milano in serata per incontrare il Napoli. Si conta di chiudere la trattativa tra stanotte e domani mattina.

Mancano ancora poche cose da sistemare, qualche dettaglio e poi, probabilmente già domani, il Napoli potrà annunciare l’ingaggio della stellina croata, Josip Radosevic.

Il giocatore arriverà a Napoli a giugno. Il ds Bigon, lo ha seguito a lungo e alla fine è riuscito a strapparlo a una concorrenza molto agguerrita sia in Italia che in Europa. “Per me sarebbe un sogno giocare nel Napoli” ecco la dichiarazione del piccolo bimbo prodigio croato, nato a Spalato il 3 aprile del 1994.

Radosevic, è un ottimo mediano di interdizione, alto 1,80 cm. Un ottima spalla per Inler ed un’alternativa valida a Behrami, visto che ormai pare sempre più vicina la cessione di Dzemaili.

Dalla Croazia il piccolo Josip seguiva il Napoli nella sua crescita europea. Un amore nutrito davanti al televisore, che affonda le radici nelle magiche notti di coppa: chi lo conosce racconta di lui, tifoso e incantato dal San Paolo e da quel Napoli, che in Champions diede una lezione al City dello sceicco, e fece tremare le gambe a quelli che poi sarebbero diventati i campioni, i Blues di Abramovic.