Raccolta non autorizzata di rifiuti speciali, due persone denunciate a Castellammare

castellammare-rifiuti

CASTELLAMMARE. I Carabinieri di Castellammare di Stabia hanno denunciato in stato di libertà un 39enne e un 38enne del luogo già noti alle forze dell’ordine, ritenuti responsabili di raccolta non autorizzata di rifiuti speciali.
I due sono stati sorpresi mentre caricavano su un furgone circa 3 quintali di materiale ferroso, accantonato all’interno di uno stabilimento ormai dismesso, senza alcuna delle previste autorizzazioni.
Il furgone era senza copertura assicurativa ed è stato sequestrato insieme al carico.