Pirata della strada: “Sono stato io”, arriva la confessione del giovane che investì la donna a via Degli Aranci

foto-incidente-via-aranci

SORRENTO. Si è presentato spontaneamente ai vigili urbani di Sorrento il pirata della strada che l’altra sera, a via degli Aranci, investì una donna e scappò senza prestare soccorso.  “L’uomo che state cercando sono io” ha detto il centauro, un giovane originario di Piano di Sorrento.

Il ragazzo è stato denunciato a piede libero. Gli agenti gli hanno ritirato la patente e sequestrato lo scooter.