Piano, bonus economici per chi saprà differenziare i rifiuti

plstic

Una vera rivoluzione nella raccolta differenziata è stata messa in atto a Piano di Sorrento, dall’amministrazione Ruggiero.

 

In pratica, il comune stanzierà premi economici per chi saprà differenziare di più, e meglio, rispetto alla media dei cittadini. Un progetto che vuole portare la cittadina verso il programma “Rifiuti Zero”. Una battaglia portata avanti dall’assessore all’Ambiente, Francesco Gargiulo, che da tempo cerca di migliorare il sistema di raccolta differenziata. In realtà si parla di premi, ma ci saranno anche dei buoni spesa.

Si è dovuto studiare un regolamento, ma si è cercato di fare in modo che gli abitanti potessero ottenere un reale beneficio dal fattore differenziata.

La tabella stabilisce delle quantità minime e massime di rifiuti differenziati, che si potranno consegnare, permettendo così ai cittadini virtuosi, di Piano di Sorrento, di avere diritto ai premi. L’iniziativa è stata catalogata da Legambiente tra le migliori per il 2013.