Paura a Capri: il carrello dei rifiuti sfonda un parapetto e finisce nel vuoto

capri-boniello

di CapriPress
CAPRI. Un volo nel vuoto per oltre 4 metri, al termine del quale il veicolo dopo essere finito sul giardino sottostante si è ribaltato. Miracolato il conducente dell’automezzo che è stato trasportato immediatamente in ospedale.

capripress

capripress

Il pauroso incidente si è verificato oggi pomeriggio, poco prima delle 15.30, a Capri. Il carrello elettrico della Capri Servizi, la società che gestisce la raccolta dei rifiuti nell’isola azzurra, mentre percorreva via Don Giobbe Ruocco, in un punto sopraelevato, è finito contro il muretto e lo ha letteralmente sfondato. In una frazione di secondo il veicolo si è ritrovato nel fondo sottostante. capri-incidenteL’autista è stato soccorso dai vigili del fuoco, dai medici del 118 e dagli uomini della protezione civile, insieme alla polizia municipale, ai carabinieri e agli agenti del commissariato di polizia.

L’uomo, che era rimasto con una gamba incastrata sotto la batteria del carrellino, è stato liberato, caricato in ambulanza e subito dopo trasferito al pronto soccorso dell’ospedale Capilupi per essere affidato alle cure dei sanitari. In corso gli accertamenti per chiarire la dinamica del sinistro che solo per miracolo non ha avuto conseguenze tragiche.