Una Pasqua all’insegna della musica nella città del Tasso

Mario Gargiulo

SORRENTO. Sono quattro i concerti patrocinati da Comune ed organizzati dalla Società Concerti di Sorrento, che dal 19 aprile e fino al 24 maggio si svolgeranno in varie location cittadine.
Si parte domani, alle ore 17 e trenta, nella sala dell’Azienda di Soggiorno di Sorrento, con il coro polifonico “Resonare Fibris” di Caserta e Vincenzina Palmesano al pianoforte, diretti da Guglielmo De Maria con brani di Franz Liszt.

Mercoledì 30 aprile, alle ore 19 e trenta, presso la sede dell’Arciconfraternita del SS. Rosario, si terrà il concerto inaugurale per il ripristino dell’organo settecentesco, con il il duo formato dal soprano Antonia Palazzo e la Paolo Scibilia all’organo che eseguiranno brani di musica sacra.
Si prosegue sabato 10 maggio, alle ore 18,45 all’Azienda di Soggiorno, con i “Telenti dei Conservatori Italiani” e musiche di Beethoven, Chipin, Liszt e Rachmaninov.
Ultimo appuntamento, il 24 maggio al chiostro di San Francesco, alle ore 20 e trenta, con la “Reinbek Jouth Symphony Orchestra”.
“La rassegna, diretta da Paolo Scibilia, offrirà l’opportunità a turisti e cittadini di ascoltare musica classica, con ingresso libero – spiega l’assessore agli Eventi, Mario Gargiulo -. L’obiettivo, anche grazie alla formula gratuita, è quello di avvicinare soprattutto i giovani a questo tipo di eventi. E di offrire a tanti appassionati turisti un motivo in più per venire a Sorrento”.
Tra gli altri appuntamenti in programma in questi giorni a Sorrento, si segnala il 20 aprile il concerto dell’associazione “Piccola Orchestra” di Sorrento “Insieme in Musica”, dal titolo “Diamoci…delle Arie”, in programma presso la chiesa di San Paolo, alle ore 20 e trenta.
Inoltre, nei giorni 20, 25 e 27 aprile, in piazza Tasso, dalle ore 10 alle 21, si terranno spettacoli del teatro dei burattini “Mercurio”.