Pari senza reti fra Sorrento e Andria

1corsetti

La paura di perdere frena il Sorrento che non è andato oltre lo 0 a 0 contro un modesto Andria. Gli uomini di Papagni solo negli ultimi minuti sono sembrati più convinti, ed hanno sfiorato la rete con un diagonale di Corsetti finito di poco a lato.

 

Per il resto buio profondo contro una squadra che non è sembrata mai in grado di affondare con la giusta determinazione.

Sul finire, poi, un’altra tegola: l’espulsione di Di Nunzio per doppia ammonizione che costringerà il Sorrento a giocare sabato 2 marzo a Viareggio (domenica prossima si riposa) con una difesa tutta da inventare. Tra gli assenti ci sarà sicuramente anche Arcuri uscito a15′ dalla fine per uno stiramento al polpaccio sinistro.

A fine gara fischi per i rossoneri da parte del pubblico del Campo Italia, la squadra di Papagni non ha giocato bene contro un avversario che non è apparso affatto irresistibile.