Paolo Pane nominato consulente del Senato

paolo-pane

SORRENTO. Paolo Pane, sorrentino doc e giovane docente presso il dipartimento di Scienze Politiche dell’Università Federico II di Napoli, è stato nominato quale componente di un progetto di ricerca promosso dal Senato della Repubblica e dall’associazione Cultura Democratica allo scopo di incentivare la partecipazione dei giovani al dibattito pubblico e il dialogo con le istituzioni democratiche.

L’iniziativa, denominata ”La tua idea per l’Italia”, che gode del patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri e dell’adesione del Presidente della Repubblica, è finalizzata all’elaborazione di una proposta d’innovazione legislativa da parte di giovani esperti ricercatori universitari, selezionati in base al merito da tutti gli atenei italiani, in materia di elezioni primarie e disciplina e trasparenza delle fondazioni politiche.

Il team di esperti è composto da 15 dottori di ricerca che si riuniranno presso il Senato ogni 15 giorni, per otto settimane. L’obiettivo dell’iniziativa consiste nel favorire la partecipazione dei giovani studiosi al percorso di riforme del Paese e nella formazione di una classe dirigente giovane e competente che promuova l’innovazione legislativa e le buone politiche di governo sia in Italia che in Europa. La proposta elaborata dalla commissione verrà presentata mediante una conferenza stampa nel mese di settembre e depositata in entrambi i rami del Parlamento.

Nei giorni scorsi, presso il Senato della Repubblica, alla presenza del presidente Pietro Grasso, ha avuto luogo la riunione di apertura alla quale ha preso parte anche Paolo Pane.

“Esprimo grande soddisfazione per la nomina – ha dichiarato -. Si tratta di materie di grande attualità e di interesse politico. Colgo l’opportunità offerta di portare il mio contributo alla definizione di questi disegni di legge, in commissione al Senato, rendendomi fin d’ora disponibile per raccogliere eventuali suggerimenti dal nostro territorio”.

Dottore di ricerca, doctor europaeus e cultore della materia in Storia delle istituzioni politiche italiane ed europee, Pane ha al suo attivo anche sei mesi di esperienza presso il Parlamento europeo di Bruxelles.