“Paola Zancani Montuoro, una vita da archeologa” è il titolo della conferenza che si terrà sabato al Museo Correale

Museocorreale-piccola

SORRENTO. A cura dell’associazione “Amiche del Museo Correale”, con la collaborazione dell’archeologo Mario Russo, amico e collaboratore dell’illustre ricercatrice, sabato alle ore 17 nella sala degli Specchi, si terrà la conferenza sul tema “Paola Zancani Montuoro, una vita da archeologa”.

 

Napoletana, Paola Montuoro, nata nel 1901, ebbe vasti e vari interessi, come il teatro e il mare. Amava soggiornare a Sant’Agnello nella sua tenuta Il pizzo, che difese dalla selvaggia urbanizzazione della penisola sorrentina. Il parco è ancora oggi uno fra i maggiori agrumeti della penisola: risalente all’‘800, ha conservato l’originaria distribuzione degli agrumi, dove si spense nel 1987.

RIPRODUZIONE RISERVATA