Capri Watch, fashion accessories

Palme e pigne di uva di confetti dalla costiera per Papa Francesco – foto –

grappoli-confetti

SORRENTO. Abili mani hanno confezionato centinaia di palme di confetti, come da tradizione millenaria. Dalla costiera sorrentina, per iniziativa della scrittrice Anna Maria Gargiulo, sono doni singolari e suggestivi
per Papa Francesco ed i senza tetto del Vaticano, per il Santuario di Pompei, per malati e degenti del nuovo Ospedale del mare di Napoli, ai quali andrà anche una medaglia della Madonna del Rosario e dei sacchetti di dolci preparati dai maestri pasticceri del Bar Fiorentino e del Bar Romano. L’iniziativa è realizzata grazie al sostegno di famiglie della penisola sorrentina ed ai ragazzi del centro diurno oratoriale “Crescere insieme” del Santuario di Pompei.

palme-papa-francesco

“Le palme, simboli di pace e solidarietà – spiega Anna Maria Gargiulo – portano, nelle margherite di confetti di colore bianco e giallo, al centro l’effige di Papa Francesco”. Inoltre gli stessi volontari hanno preparato delle pigne di uva, sempre con confetti, per la mensa pasquale di Papa Francesco. Insieme alle palme in Vaticano arriverà anche l’augurio corale dei volontari e delle associazioni che hanno contribuito all’iniziativa.