Occhio alla truffa che corre sul web

foto.PNG

SORRENTO. Sembra in tutto e per tutto una mail ufficiale di Poste italiane, con tanto di logo e colori blu e giallo. Invece nasconde insidie per i titolari di conti correnti che dovessero assecondare la richiesta di accedere al proprio account personale digitando nome utente e password.

 

Il messaggio è accattivante: “Hai ricevuto un bonifico di 250 euro che al momento è bloccato. Per ottenere l’accredito devi effettuare l’accesso al servizio digitando numero di conto e codice segreto”. Ovviamente è tutto falso. Non c’è nessun bonifico e, soprattutto, la mail non proviene da Poste italiane.

Però se qualcuno si fa ingolosire dalla prospettiva di incassare il fantomatico bonifico non fa altro che fornire i propri dati ad una rete di pirati del web, che poi potrebbero utilizzarli per depredargli il conto corrente.

Nell’ultimo periodo sembra siano centinaia al giorno i messaggi come questi che viaggiano via internet. Dalle Poste spiegano che “non sono queste le modalità seguite dall’azienda per inviare comunicazioni ai propri clienti”.

Quindi occhio ai messaggi di posta elettronica che si trovano nelle proprie caselle per evitare di cadere in trappola.

RIPRODUZIONE RISERVATA