Notte di controlli in penisola sorrentina: 4 persone denunciate

Etilometro carabinieri

SORRENTO. Durante la notte scorsa i carabinieri della compagnia di Sorrento hanno eseguito un servizio di controllo del territorio della penisola finalizzato a garantire la “movida sicura”.

Diversi i posti di blocco allestiti in entrata ed in uscita dalla penisola, con il presidio delle zone dove si trovano i locali.

Al termine della notte sono stati denunciate in stato di libertà quattro persone. Si tratta di un 21enne di Massa Lubrense, sorpreso alla guida di un ciclomotore sprovvisto della patente perché mai conseguita, nonché privo di certificato assicurativo. I militari hanno anche posto sotto sequestro amministrativo il veicolo. Deferito anche un pregiudicato 41enne di Massa Lubrense, sottoposto alla libertà vigilata con obbligo di permanenza in casa in orario notturno, per violazione degli obblighi imposti. Un 24enne di Vico Equense è stato denunciato per rifiuto di sottoporsi all’esame con l’etilometro, dopo essere stato fermato alla guida di un ciclomotore 50. Infine il deferimento è scattato anche per un 41enne di Battipaglia per guida in stato di ebbrezza verificata tramite test con etilometro.

Sono, inoltre, stati controllati 49 veicoli, identificate 72 persone, elevate 8 contravvenzioni al Codice della Strada con sanzioni elevate per un totale di circa 6mila euro, ritirate 3 patenti di guida e 5 carte di circolazione, sottoposte a sequestro 5 autovetture e 2 ciclomotori per mancanza del certificato assicurativo o guida in stato di ebbrezza.