Nel nome di Dalla stretta di mano tra Cuomo e Fiorentino

stretta-di-mano-tra-cuomo-fiorentino

SORRENTO. Ci voleva il ricordo di Lucio Dalla e la grande abilità diplomatica di Raffaele Lauro per una stretta di mano tra il sindaco di Sorrento Giuseppe Cuomo e l’ex sindaco Marco Fiorentino. L’incontro ieri pomeriggio nella sala consiliare del Comune in occasione della presentazione del libro “Caruso the Song”: un saluto di circostanza, certo, ma anche un piccolissimo segnale di disgelo che tanti cittadini di Sorrento aspettavano. Marco Fiorentino (uno dei relatori scelti da Raffaele Lauro insieme agli altri ex sindaci Nino Cuomo e Ferdinando Pinto) al suo arrivo in Comune (mancava dal palazzo municipale da anni) è salito sul palco e, dopo aver salutato l’ex senatore, ha stretto la mano al sindaco e all’assessore Maria Teresa De Angelis (Foto di Vincenzo Califano). Un gesto spontaneo, apprezzato da tutti, che ha colto di sorpresa anche molti dei fotografi presenti in sala. La campagna elettorale a Sorrento si annuncia lunga e difficile e in tante famiglie si vorrebbero evitare lacerazioni per i legami che le uniscono con entrambi i candidati.