Musetti piega il Cosenza, seconda vittoria di fila per il Sorrento di Simonelli

Musetti

Ancora tre punti per il Sorrento che al Campo Italia batte 1 a 0 il Cosenza grazie ad un gol di Musetti al ’37. Con questa vittoria i costieri salgono a quota 23 punti, al pari con il Messina e a 4 punti dalla zona promozione. La prossima partita sul campo del Poggibonsi (27 punti) diventa di vitale importanza: 3 punti rovescerebbero le ambizioni di una squadra che fino ad un mese fa sembrava allo sbando.

 

La vittoria di oggi contro una delle squadre più forti del girone ha messo in risalto la solidità difensiva e la grinta dei ragazzi di Simonelli, che fino alla fine hanno lottato per portare a casa i tre punti.

La gara: I Lupi partono bene e nel primo quarto d’ora bussano due volte alla porta di Polizzi che è bravo a farsi trovare attento. Il primo tiro dei padroni di casa arriva al ’25 con Maiorino, il più ispirato, ma la sua conclusione va alta. La replica del Cosenza è affidata a Coppola, ma il suo tiro finisce fuori. Al ’37 la svolta: palla velenosa in area del Cosenza, Musetti di tacco anticipa tutti  ed inganna Frattali, 1 a 0. Sorrento in vantaggio. Nella ripresa sono i Lupi a partire forte, al ‘4 Calderini ci prova da fuori, ma Polizzi blocca. Poi è Criaco a sfiorare l’incrocio con una bella punizione dal limite dell’area. Il Cosenza spinge, ma il Sorrento e messo bene in campo. Al ’44 è Napolano ad avere sul sinistro la palla del pari, ma per fortuna del Sorrento il suo tiro è indirizzato male.

Al Campo Italia il Sorrento batte 1 a 0 il Cosenza.

RIPRODUZIONE RISERVATA