Sorrento, cinque minorenni sorpresi a fumare hashish: un denunciato

spinello-minorenni

SORRENTO. Continua l’attività di repressione da parte delle forze dell’ordine contro l’uso e lo spaccio di stupefacenti nell’area della penisola sorrentina. Nei giorni scorsi, gli agenti del commissariato di Sorrento, coordinati dal vice questore Antonio Vinciguerra, nel corso di controlli sul territorio hanno fermato nei pressi dell’Istituto d’arte “Francesco Grandi”, cinque ragazzi, tutti minorenni.

I giovani sono stati sorpresi mentre stavano fumando la droga in uno dei vicoletti che si trovano alle spalle del liceo artistico Sorrento. I ragazzi sono stati sottoposti a perquisizione personale ed è emerso che il quantitativo di hashish in loro possesso era esclusivamente ad uso personale. Alla fine solo uno dei cinque minorenni è stato denunciato all’Autorità giudiziaria per detenzione di sostanze stupefacenti.