Minorenne ubriaco e senza patente: provoca incidente e fugge

carabinieri_notte

VICO EQUENSE. Minorenne si mette alla guida nonostante la sua patente non fosse valida per quel tipo di veicolo e si trovasse sotto l’effetto dell’alcol. Come se non bastasse provoca un incidente e si dà alla fuga. Il tutto è avvenuto la notte scorsa durante i controlli per la movida sicura organizzati dai carabinieri della compagnia di Sorrento. Il ragazzo, 17 anni, residente a Sorrento, era alla guida della sua Renault Twizy e mentre percorreva la Statale 145 Sorrentina nel territorio di Vico Equense ha invaso l’altra corsia di marcia, per motivi ancora in corso di accertamento, finendo per urtare lateralmente contro una Smart che proveniva dal senso di opposto.

Dopo l’incidente il giovane ha abbandonato il suo veicolo e si è dato alla fuga a piedi, ma poco dopo è stato individuato e bloccato sulla stessa strada Statale dai carabinieri della Compagnia di Sorrento nel frattempo intervenuti sul posto. Sottoposto a controllo con etilometro, il 17enne è stato trovato in stato di ebbrezza alcolica. Per lui è scattata la denuncia per omissione di soccorso e per guida con patente non valida per il tipo di veicolo.

Una 16enne incensurata di Vico Equense, inoltre, è stata segnalata alla prefettura quale assuntrice di stupefacenti dopo essere stata trovata in possesso di una modica quantità di marijuana detenuta per uso personale.

Il bilancio dell’attività degli uomini dell’Arma è di 77 persone e 45 veicoli sottoposti a controllo. Sono due le patenti ritirate, mentre una vettura risultata priva di copertura assicurativa è stata sottoposta a sequestro amministrativo.