Lunedì l’inaugurazione dello sporting club di Sant’Agnello voluto dall’armatore Gianluigi Aponte

SportingclubSantAgnello

SANT’AGNELLO. Nasce un centro sportivo e di formazione targato Msc Crociere.

 

Lunedì, alle ore 12, a Sant’Agnello, il Ceo di Msc Crociere, Gianni Onorato, inaugurerà lo sporting club voluto dall’armatore della Compagnia Gianluigi Aponte. La stupenda struttura, che potrà essere utilizzata in maniera completamente gratuita da tutti i dipendenti del gruppo e dalle loro famiglie, sarà dotato di attrezzature di primissimo livello: campi da tennis e da calcetto, palestra, piscina con suggestiva cupola di vetro che all’occorrenza potrà essere aperta, salone-bar con ampie terrazze e un parco giardino di ben 3.300 metri quadrati.

Il centro sportivo testimonia che il gruppo Msc, eccellenza italiana a livello mondiale e al contempo azienda a conduzione familiare da sempre focalizzata sulla soddisfazione dei propri viaggiatori, è attenta al benessere delle risorse umane, considerate alla base del successo aziendale.

All’interno dello sporting club, unico e innovativo nel suo genere, è stato dedicato spazio anche per l’addestramento degli ufficiali delle navi cargo e da crociera del Gruppo Msc. Fra le attrezzature spicca un avanzatissimo simulatore di navigazione in grado di riprodurre fedelmente e verosimilmente le situazioni vissute in plancia, così come l’ingresso nei diversi porti di attracco, consentendo di scegliere le condizioni meteorologiche, la presenza di altre navi e traghetti in porto o nelle vicinanze.

Per due giorni alla settimana, inoltre, l’Msc Sporting Club sarà gestito direttamente dal Comune di Sant’Agnello che garantirà accesso gratuito alla cittadinanza.

Il programma dell’inaugurazione prevede per le 12 l’accoglienza degli invitati e per le 12.30 la presentazione della struttura con il taglio del nastro. Alle 13 visita degli impianti sportivi e del centro di addestramento degli ufficiali Msc. Alle 14, infine, il Ceo di Msc Crociere, Gianni Onorato, il sindaco di Sant’Agnello, Piergiorgio Sagristani e, in rappresentanza dell’armatore, il dott. Franco Ronzi, incontreranno la stampa.

RIPRODUZIONE RISERVATA